U&D: MARIA DE FILIPPI DIFENDE IL PROPRIO LAVORO E DELL’INTERA REDAZIONE, SCRIVENDO A “DAGOSPIA”.. “NON E’ MAI ESISTITO UN COPIONE E CHI PARTECIPA NON HA INDICAZIONI DI SCELTE DA SEGUIRE (..) SE QUALCUNO FINGE, FINGE A NOME SUO”

U&D - Maria De Filippi

 

 

Sentito chiamare in causa il proprio lavoro con il dating show nel corso nella nuova puntata, in onda ieri, della trasmissione serale di Barbara d’Urso.. “Live – Non è la d’Urso”.. dall’ospite in collegamento, Roberto D’Agostino, intervenuto in qualità di opinionista e fondatore del sito “Dagospia”, che.. nel ripercorrere la vicenda del presunto matrimonio (QUI il precedente post), per ora saltato e prevedibilmente rimandato a data da destinarsi, di Pamela Prati con l’ancora senza volto Marco Caltagirone.. aveva fatto riferimento proprio alla trasmissione di provenienza di una delle agenti dell’ex gieffina “vip”, Eliana Michelazzo, un tempo corteggiatrice nello stesso “Trono Classico”, bollandone le storie dello stesso show pomeridiano come “pettinate”, ovvero “inventate” o “con un copione”.. come certificato a firma Fabio, anche questa mattina, dallo stesso portale nella segnalazione ricevuta da parte di un presunto ex protagonista.. la bionda padrona di casa di “Uomini & Donne”, Maria De Filippi, è intervenuta a difendere l’operato della propria redazione e la veridicità del programma (già difesa in diretta da un’altra ospite, Karina Cascella) con una lettera accorata, inviata direttamente al giornalista.

“Caro Dago, volevo dirti che posso darti la mia parola (che spero basti…) che a “Uomini e Donne” non è mai esistito un copione, che chi partecipa non ha indicazioni di scelte da seguire e che se qualcuno finge, finge a nome suo e certo evitando in ogni modo di farsi scoprire dalla redazione che vive come un mantra lo scopo di mantenere sinceri e naturali tutti i partecipanti, tronisti o corteggiatori che siano”.. ha tenuto a puntualizzare la conduttrice, prendendo nettamente le distanze da quanto affermato senza possibilità di fraintendimenti nello scritto in questione attribuito ad un ex partecipante passato per i suoi studi, al quale ha di conseguenza preannunciato..Ti chiedo la cortesia di fornirmi l’indirizzo email o le generalità di tal “Fabio” che pare abbia scritto su Dagospia che si, lui sa che Uomini e Donne è pettinato, come lo hai definito tu. Posto che non è vero anche se tu sei libero di pensarlo (pur sbagliando), vorrei però avere la possibilità di denunciare il signore che dice che esiste un copione o almeno significargli tramite un legale, che non può dire finte verità come se fossero vere. Chi dice il falso di solito ne paga conto. Se non ti dispiace mi piacerebbe poter difendere il lavoro di tutti noi. Con autorizzazione alla pubblicazione, solo se integrale, di quanto sopra, ti saluto cordialmente, Maria De Filippi”.

 

Commenta sul Blog!

  1. Lady G. Lady G.

    Quanto scritto dalla De Filippi vale solo x la parte sulla sua integrità ma in quanto alla redazione la mano sul fuoco sono in molti a non mettercela (almeno non su tutti) Più volte si sono visti degli intrecci/scambi sospetti che sembravano seguire un solito cliché negli anni e più volte venivano riciclati i soliti “protagonisti” dai vari programmi che fanno capo alla stessa redazione. Oltre alla “senza-definizione-adatta Gemma🥶” la trasmissione serve da trampolino di lancio x VECCHI e giovani appartenenti a questa o quella agenzia è quella di cui si parla non credo sia né meglio né peggio. Se sei una persona libera, indipendentemente e con un lavoro concreto NON PARTECIPI se non fai i dovuti inchini a “qualcuno di specifico della redazione”. Una coppia tra tanti Eleonora Rocchini ed Oscar Branzani. 🙄

I commenti sono disabilitati.