U&D: I TRONI DI SARA AFFI FELLA, NILUFAR ADDATI, NICOLò BRIGANTE E PAOLO CRIVELLIN.. (VIDEO)

U&D

 

 

Il fatto più interessante, nella puntata trasmessa oggi del “Trono Classico”, è stata sicuramente la scritta apparsa in sovrimpressione che annunciava la messa in onda.. per Lunedì 5 Febbraio.. della scelta di Paolo Crivellin.. mentre in studio ancora si dibatteva dell’opportunità o meno (tra parentesi, neppure dipendente dalla volontà dello stesso tronista, se è vera la riportata, recente, introduzione di un meccanismo simile nel corrispondente format spagnolo.. QUI il precedente post) di far trascorrere al biondo ex tentatore alcune ore in simultanea, tanto con Angela Caloisi che con Marianna Acierno. Ad entrambe le corteggiatrici, che avevano abbandonato lo studio la volta precedente.. il torinese.. trattenuto, a suo dire, non da un mancato interesse, ma da un interesse al contrario sin troppo spiccato per ciascuna delle due.. ha fatto recapitare un invito scritto, accolto da entrambe con una freddezza più che giustificata, che avrebbero fatto bene a conservare, rifilandogli un bel rifiuto. “Lui saprà, a quel punto, se vuole stare più nell’ala destra o nell’ala sinistra”.. ha preannunciato solenne la padrona di casa, rivangando alla vamp Tina Cipollari i memorabili tempi andati, trascorsi in casetta (quando ancora il corteggiamento aveva davvero un senso e lui e Christian allietavano i pomeriggi con la loro simpatia :mrgreen: ), con il suo corteggiatore prediletto, Daniele..

“Già da ora invidio il coraggio di una di quelle due ragazze a dire “Sì” ad un’eventuale scelta”.. ha sottolineato invece, piuttosto contrariata.. per una volta a ragione.. la tronista napoletana Nilufar Addati, che poco prima aveva anche rivolto una stoccata a Lorenzo Riccardi, allineandosi alla collega di poltrona rossa Sara Affi Fella nell’attribuirgli mire riguardo il trono. “Per me tu desideri una sedia rossa, un po’ più abbondante.. poco poco più comoda”.. lo aveva stuzzicato la ragazza, trovando però l’obiezione della stessa Maria.. “Non ha mai chiesto il trono”.. che, non so a voi, ma a me ha ricordato gli interventi in favore di Nicolò Raniolo con annesso finale senza nulla di fatto..

Ma c’è stata anche la fuga fuori dallo studio di Marta, che ha infilato la via dei camerini ai ripetuti baci di Nicolò Brigante con Virginia.. e poi sfogato il suo nervosismo contro di lui, sbattendo con forza il cartellino con il proprio nome sul cofano di una macchina, che spero tanto fosse la sua e non quella di un ignaro malcapitato..  🙄 

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO