U&D: GIANNI SPERTI A “DOMENICA LIVE” SUI SUOI INIZI COME OPINIONISTA.. “IL PUBBLICO ERA FAVOREVOLE A CIO’ CHE DICEVO E MI HA SPINTO A CONTINUARE” (VIDEO)

"DOMENICA LIVE" - Gianni Sperti

 

 

Il ballerino pugliese, ospite oggi nella trasmissione della domenica condotta da Barbara D’Urso.. ha ripercorso i suoi inizi in televisione.. dal primo provino agli esordi a “La Sai l’Ultima?” e “Il Grande Bluff”.. poi l’approdo a “Buona Domenica”.. i passi a due e il matrimonio, durato quattro anni, con Paola Barale.. Della ex moglie, che ha ammesso di avere amato molto, Gianni Sperti porta nel cuore un ricordo comunque positivo.. “Beh sì, l’ho sposata. Io penso che tutte le persone che si sposano poi per sempre portano nel cuore questo passo così importante. Ho un ricordo molto positivo e quello rimarrà per sempre”. Poi l’ingresso tra i professionisti di “Amici di Maria De Filippi” e ancor prima il diverso ruolo come opinionista a “Uomini & Donne“.. “Io sapevo ballare ed era più facile davanti alle telecamere fare quello, parlare era più difficile. In realtà, poi ho cominciato ed è stata lei che è una donna fantastica perchè ti mette a tuo agio e ti fa sentire te stesso e il pubblico che era favorevole a ciò che dicevo. Il pubblico mi ha spinto a continuare”.. dove ha trascorso 14 anni e ancora oggi siede accanto all’inseparabile Tina Cipollari.. Di recente la frequentazione all’università, alla facoltà di economia aziendale.. “Non è mai troppo tardi”.. e due anni fa il diploma, che ha dato soddisfazione in primis ai suoi genitori..

E per lui, in studio come sorpresa, anche gli adorati nipotini..

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

Commenta sul Blog!

  1. Lady G. Lady G.

    A parer mio la parte riguardante la Barale è stata un po’ troppo marcata. Non guardo i programmi della D’Urso ed ho sintonizzato per caso nel momento del rewind di lui, ballerino giovane, cavalier servente di una Barale già conosciuta e non ho capito bene il senso di averlo invitato. Non ho capito nemmeno se era lui la persona che la padrona di casa voleva nel suo salotto o se era Tina, alla quale non ha mancato di tirare la sua frecciatina per la mancata adesione nel suo programma 😉 (solo x questo la mia stima x la Cipollari cresce 😀 ) Si è capito poco di lui e dei suoi progetti futuri, a parte la laurea da conseguire.

    O.T.: M – Quest’anno, con mio marito ed amici, abbiamo deciso di passare le vacanze, debitamente frazionate, in escursioni fotografiche ed a giugno ero a Castelluccio di Norcia. La bellezza di questo paesino E’ (E RIPETO E’!!!) data dall’intelligenza dei suoi abitanti che coltivano l’intera valle con diverse specie di piante che consentono una spettacolare fioritura, nel periodo primaverile, immortalate da fotografi provenienti da tutta l’Europa armati di cannoni che non sparano proiettili ma catturano immagini da sogno. E’ impossibile non mangiare lì un panino con lo scarafischio o portarsi a casa il sacchetto di lenticchie. E’ impossibile anche non fermarsi a Norcia e restare stupiti dalla quantità di rondini che affollano il borgo antico e che abbelliscono con le loro architettoniche casette i tetti, ormai sgretolati e ridotti in polvere sul ciottolato delle strade. Non so dove in primavera le rondini potranno ricostruire la loro casa ma so con certezza dove questa gente fiera, coraggiosa e laboriosa ricostruirà la propria. So anche che la prossima primavera tornerò a Castelluccio, a costo di dormire in tenda e con il freddo che fa la notte a 1420 mt di altezza, e mi aspetto di ritrovare una fioritura che l’uomo, sfidando la natura, seminerà a partire da febbraio e mi aspetto che sarà pure più magica di quella del 2016. 2016, anno bisestile, meno male siamo quasi alla fine. Sarà dura, ma non ci piegherai 2016 e faremo una gran baldoria il giorno che ti toglierai dai @@.

    Da me si festeggia già dal 28 ed andremo avanti fino a domani per una manifestazione che non ha perso smalto né toni per quello che sta succedendo in regioni vicine e che si ripete da cinquant’anni. Non è assolutamente mancanza di rispetto nei confronti di chi è nel disagio o disperazione. Ci siamo!!!!!! Dimostreremo con i fatti che siamo presenti nei vs. bisogni.

    • M. M.

      Sì, l’ho trovato anche io piuttosto indelicato, tanto da non avervi fatto menzione nel titolo qui sopra.. E’ bastato vedere la faccia di Gianni, ma gli va dato atto che se l’è cavata con eleganza..

      • Lady G. Lady G.

        Meno male che te ne sei accorta anche tu ? Io l’ho trovata proprio una cafonata incredibile altro che indelicatezza ? Si è approfittata dell’educazione di Gianni e del suo bisogno di lavorare con il mezzo ? Avrei voluto vedere una cosa simile alla tanto sospirata Tina ? Anche il fatto di scaricare sulla Cipollari la decisione di non accettare l’invito a partecipare invocato dai fans l’ho trovato sgradevole e pretestuoso ?? Vedo però dall’altro post che due bionde sempre presenti non hanno voluto mancare nemmeno questa volta ? Già finito l’amore con l’ispano (mai partito ma mooooolto promosso?)? Questa volta è vero o finirà dopo un tot di copertine ed articoletti vari?? Figurati se mamma rinunciava ad una comparsata e mandava la figlia da sola ????? Sempre più dalla parte di chi riesce a costruire qualcosa con le proprie energie e non mette in piazza più del dovuto ??????????

I commenti sono disabilitati.