“TU Sì QUE VALES 5”: IN SEMIFINALE, J-AX ONORA L’IMPEGNO PRESO DALLA CONDUTTRICE. ALESSIO SAKARA SI CONGEDA A PASSO DI MUSICA..

"TU Sì QUE VALES 5" - Ottava puntata

 

 

Tornato in onda dopo la settimana di pausa, per la coincidente uscita della “Nazionale” di calcio, lo show del Sabato sera di “Canale 5”, “Tu Sì Que Vales”.. giunto alla semifinale di questa quinta edizione.. ha visto ieri congedarsi dalla conduzione, ad un soffio dal traguardo come già era accaduto lo scorso anno (QUI il vecchio post), il campione di arti marziali, Alessio Sakara.. che il prossimo 1 Dicembre, sera della prevista diretta, sarà invece impegnato in un incontro a Genova il cui incasso andrà devoluto agli sfollati della tragedia del ponte Morandi. Lo sportivo ha salutato i suoi compagni di lavoro.. Martin Castrogiovanni e Belen Rodriguez.. con la quale ha ballato un samba, dopo aver già dato prova di grande musicalità e movimento nel confronto con un concorrente..

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 

L’ospite di puntata è stato J-Ax, che ha tenuto fede all’impegno preso in suo nome dalla padrona di casa Maria De Filippi.. accettando di duettare in un pezzo rap con il ragazzo Down che aveva presentato la sua testimonianza contro il bullismo (QUI) e lasciando a lui in regalo la strofa incisa per l’occasione. Ancora commosso, il rapper ha poi intonato in studio fra gli applausi la sua “Tutto tua Madre”, dedicata al figlio Nickolas..

 

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 

L’ultimo 100% della giuria popolare ha premiato in musica il talentuoso e giovane chitarrista polacco, che ha mescolato Beethoven con l’alternative metal ottenendo dai cinque giudici il pass per la finale, caldeggiato per lui in particolare da Teo Mammucari..

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 

Sono stati, temporaneamente, promossi anche i due ballerini ed acrobati visti in coppia al cerchio sospeso.. i climbers in arrampicata verticale a squadre.. il musicista riuscito a far suonare al piano la sua marionetta con le fattezze di Paolo Conte.. lo stunt neozelandese che ha sfondato a spallate una serie impressionante di vetri in sequenza.. e l’escapologo che ha sfidato l’annegamento per liberarsi dai lucchetti della camicia di forza in cui si era fatto imprigionare.

 Quattro, distinte, sfide dirette hanno decretato il certo approdo in finale.. per i danzatori di tango aereo, la giovane cantante e musicista, il duo al cerchio.. stavolta alla prova del corpo libero ed il simpatico e giovane prestigiatore.. che hanno avuto la meglio, rispettivamente, sugli artisti del palo flessibile, il fascinoso ballerino di flamenco, gli atletici “Ghost Jumpers” ed il comico tornato nei panni di una bambina coreana. Infine, un’ulteriore selezione a parte ha decimato i protagonisti della “Scuderia Scotti”, che daranno battaglia per il titolo molto meno ambito di “Tu Sì Que NON Vales”..