TALE E QUALE SHOW 2014: LA TERZA PUNTATA E’ DI VALERIO SCANU

Perfettamente calato nei panni e nelle movenze di Stevie Wonder, Valerio ha vinto la terza puntata di “Tale e Quale Show” con un medley del cantante… che, se non sbaglio, era ed è anche il favorito del suo mentore ad Amici, Luca Jurman.  In “Overjoyed” ma soprattutto in “Isn’t She Lovely?”, pur in una versione meno black dell’originale avendo lui un timbro molto più pulito, ha potuto mostrare quello che da sempre è il suo punto di forza: la voce.  Conseguendo sicuramente l’esibizione migliore della serata ( e volendo ci stava pure “I just called to say I love you”  :mrgreen: ).

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 Sempre credibili, zigomi a parte 😯 , Alessandro Greco sulle note di Claudio Baglioni e Luca Barbareschi come Paolo Conte. E Gianni Nazzaro che, secondo me un po’ sottovalutato nel corso delle puntate dalla giuria, impersona invece benissimo Tom Jones. Meno riuscite le trasformazioni di Matteo Becucci in Biagio Antonacci, Veronica Maya come Nina Zilli e Raffaella Fico come Rihanna. Ancora una volta agli ultimi posti Pino Insegno.

Bravo Gabriele Cirilli nei panni di Conchita Wurst.

 


 

 

2 thoughts on “TALE E QUALE SHOW 2014: LA TERZA PUNTATA E’ DI VALERIO SCANU

  1. Morena70 Morena70

    E’ stato sbalorditivo, veramente molto bravo !! Sono contenta che questo programma stia tirando fuori un lato di lui che non è mai emerso !!

  2. Avatar Mire63

    Bravissimo Valerio, vittoria meritata! Sono rimasta sconcertata della trasformazione fisica della Fico in Rhianna…
    Bellissimo programma, tutti molto bravi, perchè non credo sia così facile calare altri panni, e mettersi in gioco come imitatori. Quella che mi piace meno di tutti è sempre la Maya…

Comments are closed.