“SANREMO 2018”: CLAUDIO BAGLIONI BALLA CON GIANNA NANNINI, DUETTA CON PIERO PELù E SPEZZA LA BACCHETTA A PEPPE VESSICCHIO. TRA I FAVORITI DEGLI “ESPERTI”.. MAX GAZZE’, RON, LUCA BARBAROSSA, ORNELLA VANONI, FABRIZIO MORO ED ERMAL META.. (VIDEO)

"SANREMO 2018" - Quarta puntata

 

 

Ha fatto registrare ancora un ascolto altissimo, ben 10.108.000 spettatori pari al 51.1% di share (Fonte: Davide Maggio), la quarta serata del “Festival di Sanremo” diretta da Claudio Baglioni, che ha incoronato ieri, come vincitore della sezione dedicata alle “Nuove Proposte”, Ultimo (QUI il precedente post) con il brano “Il Ballo delle Incertezze”.

Il direttore artistico, sempre magistralmente affiancato da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, ha accolto sul palco in qualità di superospite l’amica Gianna Nannini, che ha cantato la sua “Fenomenale”.. e si è poi esibita con lo stesso Baglioni nel primo duetto tv con lui, sulle emozionanti note di “Amore Bello”.. chiuse con il tenero lento tra i due artisti e l’immancabile standing ovation del pubblico dell’Ariston..

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 

Con Piero Pelù… che lo ha spinto ad un radicale cambio di look.. Baglioni ha reso omaggio alla memoria di Lucio Battisti ne “Il Tempo di Morire”.. dedica che si è trasformata in un tributo alle donne e in un messaggio contro la violenza..

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 

Ma il cantautore romano si è anche prestato al siparietto comico con il maestro e direttore d’orchestra Peppe Vessicchio.. beniamino del pubblico in sala, a casa, e sui social.. che ha d’un tratto definito “eversivo” e criticato per le modifiche sull’arrangiamento.. e a cui, in qualità di “dittatore” artistico di questa 68esima edizione, ha perciò di cattiveria spezzato la bacchetta… :mrgreen:

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 

C’è stato poi lo spazio dedicato a Milva, con la consegna del caldeggiato premio alla carriera alla “pantera di Goro“, voluto fortemente dall’amico Cristiano Malgioglio e ritirato dalla figlia Martina, che ha fatto le veci della celebre mamma recitando per lei il suo discorso di ringraziamento in prima persona. Il terzo siparietto al piano, giocato sulla falsa riga di quello già realizzato con Franca Leosini ed Emma D’Aquino, ha visto invece protagonista la conduttrice Federica Sciarelli, al timone di “Chi L’ha Visto”, con il pezzo.. “E Tu Come Stai?”

Ma la serata del Venerdì al Festival è stata anche la serata dei “Campioni”. Quasi tutti apprezzati i duetti in gara.. tra i più curiosi o riusciti quello de “Le Vibrazioni” con Skin.. de “Lo Stato Sociale” con Paolo Rossi e “Il Piccolo Coro dell’Antoniano”, stavolta senza la “vecchia che danza”.. di Ornella Vanoni con Bungaro, Pacifico e l’attore Alessandro Preziosi.. di Enrico Ruggeri e i “Decibel” con un ottimo Midge Ure alla chitarra.. e, quello più movimentato, i “The Kolors” con Tullio De Piscopo alle percussioni ed Enrico Nigiotti..

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

Nella penultima tornata di gara è entrata in campo la cosiddetta giuria degli “Esperti”, composta tra gli altri dalla conduttrice Milly Carlucci, dall’attrice Serena Autieri, dal compositore Giovanni Allevi, dal regista Gabriele Muccino e dall’attore Rocco Papaleo.. ed è la loro classifica arcobaleno, parziale e provvisoria, che a fine diretta è stata mostrata. Per loro in testa.. e quindi nella fascia più alta, di colore blu.. Max Gazzè, Luca Barbarossa, Ron, Ornella Vanoni, Giovanni Caccamo, Diodato e Roy Paci.. e il duo, che sembra partire favorito dai pronostici e dal tifo sul web, Fabrizio Moro ed Ermal Meta..