“SANREMO 2018”: ASCOLTI IN CRESCITA. CLAUDIO BAGLIONI IMITA VIRGINIA RAFFAELE E DUETTA CON LEI, GIULIANO SANGIORGI E GINO PAOLI.. SUL PALCO ANCHE JAMES TAYLOR CON GIORGIA E NINO FRASSICA.. (VIDEO)

"SANREMO 2018" - Claudio Baglioni e Virginia Raffaele

 

 

Nemmeno la terza puntata del Festival diretto da Claudio Baglioni ha deluso le aspettative, riuscendo a risalire ancora negli ascolti e facendo registrare ieri ben 10.825.000 spettatori pari al 51.6% di share (Fonte: Davide Maggio). Merito dello stesso direttore artistico, che ieri ha aperto la serata scaldando il pubblico con una delle canzoni più conosciute e cantate del suo repertorio, Via”.. dei due impeccabili conduttori al suo fianco in quest’avventura televisiva, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino.. e di una prima ospite illustre, l’imitatrice Virginia Raffaele, spuntata dichiaratamente a sorpresa proprio dalla platea ed entrata in scena prima nelle movenze e nella voce della stessa Michelle, ironizzando a suo modo sulla dedica che la showgirl svizzera aveva rivolto al marito dal palco nella serata inaugurale.. “Voglio dare un bacio a Tomaso, che mi manca e sono 20 minuti che non lo vedo. Ciao Tomaso! Non sai quanto mi manca Tomaso, almeno quanto a lui manca una m”.. e poi in quelli di Ornella Vanoni“Abbiamo fatto l’amore io e Gino Paoli, c’eri anche te?!”.. ma soprattutto riuscendo a trascinare lo stesso cantautore romano nell’imitazione di lei quando imita Belen Rodriguez.. per poi concludere con lui il suo intervento.. in un duetto al piano,“Canto che sono stonata”..

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 

A tredici anni dalla precedente esperienza in gara sono tornati all’“Ariston” il frontman Giuliano Sangiorgi e i “Negramaro”, che hanno riproposto la canzone, poi divenuta un successo, con cui subirono l’esclusione, “Mentre tutto scorre”… ma anche presentato il loro ultimo singolo “La Prima Volta”.. e seguito, in un duetto da brividi, lo stesso Baglioni sulle note di “Poster”.. meritando la standing ovation dell’intero teatro.. 

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 

L’annunciato superospite internazionale è stato James Taylor, che ha dapprima reso omaggio alla tradizione italiana con la sua versione alla chitarra dell’aria “La donna è mobile”, tratta dal “Rigoletto” di Giuseppe Verdi.. poi cantato la sua “Fire and Rain”.. ed, infine, intonato con Giorgia anche “You’ve Got a Friend”..

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 

Al termine di un siparietto con la giornalista del “Tg1”, Emma D’Aquino, giocato sulla falsa riga di quello già realizzato con Franca Leosini, è stato ricordato Rino Gaetano.. Mentre con Danilo Rea al piano e Gino Paoli.. di nuovo Baglioni ha reso omaggio ad altri due cantautori scomparsi, Umberto Bindi sulle note de “Il Nostro Concerto”.. e Fabrizio De Andrè con “La Canzone dell’amore perduto”.. ma i due artisti hanno anche regalato un’emozionante versione con le loro due voci di “Una Lunga Storia D’Amore”.. 

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 

A fine serata, ha fatto irruzione l’attore e comico Nino Frassica, invocato nei panni del maresciallo della nuova stagione di “Don Matteo”.. per indagare sulla morte, per fortuna  solo apparente, di Memo Remigi in sala e sottoporre così ad interrogatorio serrato lo stesso direttore artistico e cerimoniere della manifestazione…

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 

Anche stavolta sono state mostrate le due diverse classifiche arcobaleno, parziali e provvisorie.. e divise ancora in tre fasce.. bassa, media e alta. Per la categoria dei “Campioni”, a convogliare su di sè le preferenze della sola sala stampa sono stati.. Max Gazzè, “La Leggenda di Cristalda e Pizzomunno”.. “Lo Stato Sociale”, “Una Vita in Vacanza”.. e i favoriti del web, Ermal Meta e Fabrizio Moro, “Non Mi Avete Fatto Niente”.. che già si candidano ad essere anche tra i papabili per la vittoria di questa 68esima edizione.. anche se meritava, ed è stata forse anche un po’ troppo penalizzata, l’esibizione di Mario Biondi, “Rivederti”.

Per le “Nuove Proposte”, con riferimento alla sola giuria demoscopica, figura tra i favoriti Mudimbi, “Il Mago”.

 

 

 

 

E voi avete seguito questa terza puntata? Siete d’accordo con questi due ulteriori verdetti provvisori?