“TALE E QUALE SHOW 2017 – IL TORNEO”: MASSIMO RANIERI ASSISTE ALLA VITTORIA DEL SUO ALTER EGO, INTERPRETATO DA DAVIDE MERLINI..

Fonte: Twitter

Fonte: Twitter

 

 

Si è aggiudicato il primo gradino del podio, nella seconda puntata ieri in onda del “Torneo” di questa edizione 2017 di “Tale e Quale Show”, con la sua imitazione sulle note di “Se Bruciasse la Città”, che ha reso omaggio al quarto giudice d’eccezione della serata, Massimo Ranieri, l’ex concorrente di “X Factor”, Davide Merlini.. premiato dalla classifica combinata uscita dalla somma dei voti della giuria (Loretta Goggi, Christian De Sica, Enrico Montesano e lo stesso ospite) con i 5 punti attribuiti sul finale da ciascun concorrente. Dietro di lui, in ex aequo, si sono posizionati Tullio Solenghi nei panni del Fabio Concato di “Fiore di Maggio”..  e Marco Carta alle prese con l’accento spagnolo e la nostalgica dedica di Miguel Bosè in “Se Tu Non Torni”.

Apprezzate anche le interpretazioni di Federico Angelucci, questa settimana al proibitivo raffronto con il ricordo del “Duca Bianco”, David Bowie.. Filippo Bisciglia, diventato Enrico Ruggeri ai tempi di “Mistero”.. Valeria Altobelli, per una sera agghindata come Cher.. Annalisa Minetti, ascoltata in un’intensa versione di “True Colors” di Cyndi Lauper.. Manlio Dovì al piano come Renato Carosone in “Tu vuò fà l’americano”.. e la vincitrice della scorsa puntata, Lorenza Mario, sulle sensuali orme della leggendaria Marilyn Monroe in “Diamonds Are A Girl’s Best Friend”.. Meno riuscite le somiglianze tra Silvia Mezzanotte e Ivana Spagna in “Gente Come Noi”, Alessia Macari e Raffaella Carrà in “Tanti Auguri” e Bianca Atzei con la Noemi di “L’amore si odia”.. 

Per la “mission impossible”, Gabriele Cirilli ha scelto un altro film di animazione per i più piccoli, dotandosi di tappeto volante come “Aladdin”..