“PECHINO EXPRESS 6”: MARCELO BURLON E MICHELE LAMANNA, I #MODAIOLI (VIDEO)

"PECHINO EXPRESS 6" - Marcelo Burlon e Michele Lamanna, i #MODAIOLI

 

 

Svelati i nomi ufficiali dei concorrenti della sesta edizione di “Pechino Express”, gli 8 abbinamenti con cui i viaggiatori si daranno battaglia fino al traguardo finale di Tokyo, in Giappone.. l’itinerario che ciascuno di loro, busta nera permettendo, dovrà percorrere nelle dieci puntate previste.. e la data ufficiale di inizio programma, fissata per Mercoledì 13 settembre.. è la pagina Facebook ufficiale del docu-reality di “Raidue” ad anticiparci qualcosa in più di ciascuna coppia..

La quinta che vedremo in gioco è composta dal creativo di street-style, Marcelo Burlon, e dal 3D artist, e amico, Michele Lamanna, ufficialmente i #MODAIOLI. I due, insieme, promettono di mettercela tutta per arrivare in fondo.. Siamo molto competitivi, speriamo di non esserlo troppo, perchè vogliamo divertirci, far ridere e ridere.. quella è la nostra idea di base. Però siamo pronti a lottare come si deve.. e faremo di tutto, di tutto, per rimanere in gioco” hanno annunciato in coro.. raccontando di aver già fatto entrambi pratica con l’autostop. “Mi spaventa tutto di Michele in viaggio”.. ha proseguito il primo, annoverando tra le paure del compagno di avventura le vertigini.. “Già quando sta decollando l’aereo, lo vedi in faccia che proprio diventa pallido”.. e la fobia degli insetti.. “Vola una zanzara e va fuori di testa. Inizia a urlare ed è una roba che tu non ci puoi credere”…E quest’ultimo, a sua volta, lo ha invece così descritto.. “E’ molto complicato come persona, sensibile, buona. Ovviamente c’ha i suoi lati da pazza, siamo tutte un po’ pazze nel mondo della moda”..

Pratica, e finalizzata alla vittoria finale, la loro ultima raccomandazione prima della partenza.. “Mi raccomando, Michele, metti il deodorante e ricordati che siamo un tutt’uno quando siamo lì. Siamo io e te, gli altri sono di contorno”..

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO