NUOVO: LE REAZIONI DEI COLLEGHI DOPO L’APPRODO DI NATALIA TITOVA AD “AMICI 15”

Fonte: NUOVO

Fonte: NUOVO

 

 

L’inaspettato ingresso nel corpo insegnanti di “Amici 15” di Natalia Titova, ballerina professionista resa popolare da tante fortunate edizioni di “Ballando con le Stelle”,  ha suscitato reazioni in rete ma, com’era prevedibile, anche tra gli stessi addetti ai lavori della trasmissione Rai: la più significativa… certamente quella della padrona di casa, Milly Carlucci, che si sarebbe trincerata dietro ad un elegante “No comment”.

Il giornale “Nuovo” ha così raccolto i pareri di alcuni dei volti più amati del programma… a cominciare dai giudici e dalla presidentessa di giuria, Carolyn Smith.. “A me spiace tantissimo: è una sua scelta e vediamo ora come se la caverà. Di sicuro andare alla concorrenza è come una pugnalata alle spalle. Milly è sempre stata una madre per Natalia, anche quando aveva delle difficoltà. Io sono una persona leale e non amo i furbi. Milly l’ha presa di sicuro male”

Duro anche Guillermo Mariotto.. “Meno male che se n’è andata, altrimenti troviamo sempre le stesse facce! Sono contento, anche perchè quando vedi una ballerina che non crea più niente di nuovo ma fa sempre le stesse mosse, capisci che manca l’entusiasmo. E a dire il vero anch’io mi ero stufato di lei. Sono curioso di sapere chi la sostituirà. Conoscendo Milly, so che tirerà fuori dal cappello qualcosa di meraviglioso”.

Difendono la scelta professionale di Natalia, Ivan Zazzaroni“Penso che quella della Titova sia una scelta professionale dovuta all’età, ma non è un tradimento perchè lei è una donna incapace di tradire. La conosco davvero bene, ho un rapporto speciale con lei, abbiamo anche ballato insieme e la considero una grande professionista. Mi dispiace non vederla più, ma non è stato uno shock. Sapevo che Natalia voleva rinnovarsi perchè, a un certo punto della vita, è necessario fare qualche cambiamento. La forza del programma, comunque, è nel gruppo e la Carlucci in questo è bravissima. Non credo ci saranno problemi per la nuova edizione. Milly ha le spalle molto larghe”.

e Fabio Canino.. “Dopo tanti anni è fisiologico. Per me è un cambiamento positivo, lei è uscita al momento giusto e ora ci sarà spazio per altre. Sono contento, è una grande professionista e una persona dolce. Dietro l’aspetto glaciale, Natalia è davvero timida. Comunque, se a Canale 5 hanno preso un’insegnante di Ballando, vuol dire che è uno show che fa scuola e questo mi fa piacere. Certo Amici è diverso e ha un pubblico particolare”.

E comprensivi sono anche gli altri maestri di ballo… Samuel Peron “E’ adulta, vaccinata e libera di fare le proprie scelte. Dopo dieci anni, una scossa è salutare nella vita. La Titova non aveva un’esclusiva con lo show, quindi il suo non è un gesto scorretto. Con Milly ha sempre avuto un bellissimo rapporto. E’ una vita che insegna latinoamericano e anche nel nuovo ruolo so che non avrà alcuna difficoltà”

…e Samanta Togni“Le faccio gli auguri e le dico in bocca al lupo di vero cuore! Natalia ha dato tantissimo a “Ballando con le stelle” e ha fatto un gran bel percorso durante questi anni. Penso che, a un certo punto della propria vita, una persona debba cambiare, pur rimanendo fedele al mestiere di ballerina. Lei e Milly hanno sempre avuto un ottimo rapporto: io non conosco tutte le dinamiche, però non credo ci sia stato un litigio tra loro due. Vederla in forze alla concorrenza non mi farà effetto, perchè le voglio così bene che non c’è rete tv che tenga”.

Marco Liorni attende di conoscere il nome della possibile sostituta…. “Sono curioso di sapere chi la sostituirà: conoscendo il modo in cui lavora la squadra di Milly, troveranno sicuramente una ballerina ancora più brava, nonostante Natalia sia tra le migliori nel panorama. Per quanto riguarda lei parliamo di una scelta personale, quindi è normale. A un certo punto un’artista come la Titova deve prendere un percorso diverso. Sono stato in studio parecchie volte e conosco tutto lo staff: hanno costruito bene i vecchi personaggi e, anche questa volta, ne sapranno costruire uno nuovo di alto livello”.

E Giancarlo Magalli chiude… “Natalia la conosco: ci siamo incontrati anche con il compagno Massimiliano Rosolino a molti eventi e mi dispiace. Il sospetto è che sia una questione di soldi, le avranno fatto un’offerta migliore e lei ha accettato. I programmi di Maria De Filippi sono quelli che vanno per la maggiore a Mediaset e quindi hanno un budget decisamente più alto. Non è etico ma è normale. Certo è un po’ un colpo gobbo, però non si può giudicare senza sapere bene cosa sia accaduto. Milly sarà dispiaciuta a livello umano ma è una donna che non si arrende mai. Basta che non torni alla carica con me! Da anni mi chiede di partecipare ma io non so proprio ballare. Non voglio fare figure da “peracottaro”. :mrgreen: