NOTTI SUL GHIACCIO 3: VINCE GIORGIO ROCCA

NOTTI SUL GHIACCIO 3 - Il vincitore Giorgio Rocca

 

 

Le cinque puntate di questa terza edizione di Notti sul ghiaccio hanno incoronato  meritatamente vincitore Giorgio Rocca, che nella finale di ieri sera si è imposto al televoto con il 53%. Una vittoria sicuramente meritata per il campione di sci, probabilmente il migliore dal punto di vista tecnico nell’intero percorso e bravo a misurarsi anche con sollevamenti degni di un pattinatore professionista. Una vittoria la sua, arrivata dopo qualche caduta, un semaforo rosso, uno spareggio vinto e qualche penalizzazione di troppo dalla giuria, in cui solo Selvaggia Lucarelli faceva effettivamente il tifo per lui.

Fermandosi alle esibizioni della sola serata, sul primo gradino del podio io avrei visto bene anche Stefano Sala, il giovane modello compagno di Dayane Mello, che si è rivelato bravissimo ad improvvisare e molto spigliato, ma ha concluso la gara solo terzo a pari merito con Clara Alonso.

Perchè la medaglia d’argento è andata invece a Emanuele Filiberto, da sempre amatissimo dal pubblico, e esilarante nei panni (o sotto il parrucchino) di un improvvisato Tony Manero uscito da “La febbre del sabato sera”.

 

NOTTI SUL GHIACCIO 3 - Emanuele Filiberto, secondo classificato

 

 

Sui pattini si sono esibiti anche gli ospiti, Flavio Insinna e Claudia Gerini in tandem con la figlia, mentre un premio speciale è stato consegnato a Giorgio Borghetti …che ha avuto il merito di mettere d’accordo una giuria, nata già in disaccordo. E proprio sull’inaspettato abbraccio fra Simona Ventura e Selvaggia Lucarelli si è chiusa questa edizione…

 

E voi, avete visto la puntata? Siete d’accordo con questa vittoria?