MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA: MICAELA RAMAZZOTTI ED ALESSANDRO GASSMANN SCENEGGIATORI PER “UNA STORIA SENZA NOME”..

"MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA" - Micaela Ramazzotti e Alessandro Gassmann protagonisti di "Una Storia Senza Nome"

 

 

Una sola pellicola “in concorso”.. il film giapponese “Zan” (che esplora il mondo dei samurai).. e ben tre titoli fuori dalla competizione.. “Process” (documentario che richiama i processi dell’epoca dittatoriale di Stalin).. “Un People et Son Roi” (che vede Louis Garrel, marito di Laetitia Casta, tra i rivoluzionari al tempo della presa della “Bastiglia”).. e “Una Storia Senza Nome” di Roberto Andò (che, invece, trae la sua trama dalla vera storia di cronaca del furto di una tela di Caravaggio, nella Palermo degli Anni ‘ 70 ed ha portato sul tappeto rosso i protagonisti.. Micaela Ramazzotti in Prada, Laura Morante e Alessandro Gassmann).. hanno, praticamente, chiuso ieri la 75esima edizione della “Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica” di Venezia.. che conoscerà solo stasera il responso conclusivo dei giurati per l’assegnazione del prestigioso “Leone D’Oro”.

In laguna, hanno sfilato.. dalla giuria, Carolina Crescentini.. gli ex naufraghi.. Alex Belli con la fidanzata Mila Suarez in Stefano De Lellis, Paola Di Benedetto sempre in Stefano De Lellis e Simone Susinna con la compagna ed ex gieffina “vip” Mariana Rodriguez in Francesco Scognamiglio, l’attrice Patrizia Pellegrino e l’attore Ronn Moss..