MICHELLE HUNZIKER, OSPITE DE “L’INTERVISTA” DA MAURIZIO COSTANZO.. “UN ALTRO FIGLIO? CI STO LAVORANDO”. E CONFERMA LA SUA DISPONIBILITA’ PER “SANREMO 2019”.. (VIDEO)

"L'INTERVISTA" - Michelle Hunziker ospite

 

 

Emozionata, e a più riprese commossa, soprattutto quando le sono stati mostrati i filmati che riguardavano il marito Tomaso Trussardi e le sue tre figlie, Aurora, Sole e Celeste.. l’adorato papà, oggi scomparso, con cui ha avuto negli anni un rapporto conflittuale.. e l’amico e fidato agente Franchino Tuzio, venuto a mancare qualche mese fa.. “E’ stata la prima persona che ha davvero creduto in me, così a scatola chiusa. E’ stato veramente un papa’”.. Michelle Hunziker si è raccontata ieri a Maurizio Costanzo, in una nuova puntata della sua “L’Intervista”. La conduttrice svizzera, reduce dal successo di pubblico e di critica raccolto a “Sanremo 2018”, al fianco di Claudio Baglioni e Pierfrancesco Favino, ed in procinto di guidare, pare, la nuova edizione dello show, in precedenza targato “Rai” e prossimamente all’esordio su “Mediaset”, “Scommettiamo Che..?”.. ha confermato l’indiscrezione che era stata lanciata fra le “chicche di gossip” del giornale “Chi” (QUI il precedente post), annuendo.. “Se dovesse andare in porto sarebbe bello”.

Una prima clip ne ha ripercorso l’infanzia, trascorsa nel Canton Ticino con mamma Ineke e papà Rodolfo, prima della separazione fra i due.. “Avete iniziato quest’intervista con la cosa che forse mi tocca di più, perchè io ho amato mio papà tantissimo. Aveva un’anima incredibile, avevamo un rapporto proprio bellissimo, però tanto era bello e meraviglioso durante il giorno quando era sobrio, quanto si trasformava quando beveva. Però io, da bambina, sono sempre riuscita, fino ad una certa età, a scindere le cose, volevo vedere solo la parte bella di mio papà e facevo finta che non esistesse il resto”.. ha ricordato la showgirl, che riuscì a recuperare il rapporto con il padre solo alcuni anni più tardi (QUI il racconto in proposito fatto a “Verissimo”). Quindi il trasferimento a Bologna e poi Milano, la famosa pubblicità di intimo che la lanciò come testimonial, i primi successi nel mondo dello spettacolo con “Paperissima Sprint”, “Colpo di Fulmine”, poi “Zelig”, “Nonsolomoda” e “Festivalbar”.. e la collaborazione professionale anche con Bibi Ballandi.

 Il primo incontro speciale è stato, però, nella vita privata quello con Eros Ramazzotti, sfociato nelle nozze nel 1998, da cui è nata la figlia Aurora.. “Ha preso da papà. Oggi i rapporti fra noi sono ottimi. E’ una vita fa. E’ stato un grande amore, lo dico con una grandissima serenità perchè sono i fatti. La cosa più bella che ha prodotto quest’amore si chiama Aurora”.. ha dichiarato la conduttrice, che ha poi rivelato il buffo aneddoto del primo incontro fra la madre e il cantautore, che la seguì a Trebbo di Reno, dove abitava, per darle prova del suo amore e suonò a sorpresa il campanello di casa. “E’ finita perchè eravamo in un momento di crisi, dopo sette anni che stavamo insieme, ma era una cosa superabilissima perchè tante coppie ad un certo punto non si trovano e non si parlano. Eravamo molto giovani e, purtroppo, invece che avere un aiuto per ritrovarci, abbiamo avuto chi ci ha separato”.. ha aggiunto Michelle, che tra i brani più amati dell’ex marito, di cui sin da giovane era stata già fan, ha citato.. “Più Bella Cosa” e “Aurora”, dedicate proprio a lei e alla figlia, e, dal passato, “Musica è”..

Del forte legame con la primogenita, oggi 21enne, la bionda ospite ha spiegato.. “E’ un rapporto pazzesco, bellissimo. Siamo cresciute insieme, io l’ho avuta che avevo 19 anni e, con tutto quello che abbiamo passato, Aury è sempre stata la mia forza e la mia vera salvezza. Ogni tanto, adesso, quando la vedo nel letto così grande, dico.. “Ma possibile che sia mai stata bebè questa ragazza?!”. E’ una ragazza molto intelligente, molto sensibile ed è in un momento in cui sta catturando tutto quello che le serve per fare la sua strada”.. rivelando il desiderio di diventare presto nonna e magari, perchè no, trascorrere in parallelo con lei una dolce attesa, ma anche il brutto episodio di una recente minaccia e tentativo di estorsione, che poteva mettere in pericolo proprio Aurora. Sulle polemiche che scoppiarono attorno alla figlia, in seguito all’esordio alla conduzione dell’“X Factor Daily”, Michelle ha ribadito tutto il suo sostegno.. “Io credo tantissimo. Ci furono tantissime critiche prima che andasse in video, dal momento in cui è andata in video ha azzittito tante persone. E’ proprio brava, spontanea, ho avuto io la possibilità e ci sono state delle persone che hanno creduto in me, perchè non deve averla lei?! Se la sta guadagnando e io ci credo”.

Un altro capitolo ha riguardato i fatti già raccontati nel suo libro, “Una Vita Apparentemente Perfetta”, edito da “Mondadori”.. e poi il secondo incontro speciale della sua vita proprio con il marito imprenditore, Tomaso, al quale aveva rivolto una dichiarazione anche dal palco di “Sanremo” (QUI).. “Lui è un uomo di altri tempi. La cosa che mi ha totalmente conquistato (..) Noi ci siamo prima conosciuti, ma davvero, come una volta. (..) Sono molto innamorata. La cosa bella è che non so perchè, quando ami non sai perchè (..) Non c’è una cosa di quell’uomo che non mi faccia battere il cuore (..) Io, la mattina, mi sveglio, mi giro e dico.. “Uela! (..) A Sanremo, stavo per andare sul palco e avevo appena finito il trucco, non vedevo mio marito da due settimane e non è mai successo in sette anni, perchè noi viviamo in simbiosi e siamo sempre insieme, appena è entrato mi sono messa a piangere”. La coppia pensa oggi ad un terzo figlio, come ha confermato la stessa presentatrice che ha smentito di essere già incinta e parlato piuttosto di “lavori in corso”, magari per un maschietto. Spesso finita con lui sotto la lente d’ingrandimento dei social per l’alto tenore di vita, in particolare per l’episodio della discussa, ma oggettivamente bellissima, “Porsche” rosa ricevuta in regalo dal compagno, ha ancora sottolineato.. “C’è, ma non vado in giro. E’ bellissima. Mio marito ha una grande passione, che è quella delle macchine, soprattutto quelle d’epoca ma in generale. Se c’è un motivo, per cui noi litighiamo, è perchè non voglio che vada forte in macchina e sono lì che gli rompo le scatole. Poi alla fine la usa lui. Quando uno acquista una macchina, dà da lavorare a tanta gente. Facciamo girare l’economia. Siamo in un paese dove io, per il mestiere che faccio, cerco sempre di rimanere abbastanza tranquilla perchè non è che uno ostenta, però secondo me è anche sbagliato fare sempre finta di niente e non far girare l’economia perchè sennò si blocca tutto. E’ sbagliato dire.. “Non la compro”, se ho la possibilità. A lui piacciono le macchine, lui lavora e se le compra. Me l’ha regalata, ma io non la userò mai, perchè non so neanche andare con una macchina così”.

Infine, sulla polemica che aveva investito la sua associazione “Doppia Difesa”, dopo le parole di Selvaggia Lucarelli, Michelle ha evidenziato.. “Per me è come una quarta figlia. Quando si getta fango su una cosa molto molto pulita e molto bella, chi è dall’altra parte ci resta proprio male. Io non sono arrabbiata, ci sono rimasta proprio male. In quel momento, una va a fare Sanremo e l’altra si candida, era goloso il momento per parlare male di una cosa bella”… dando poi la sua disponibilità a rifare il prossimo “Sanremo 2019” ancora con Baglioni e Favino.. “Abbiamo un rapporto bellissimo. Mi mancano, perchè sono state due settimane intensissime. C’è una nostalgia pazzesca. (..) Anche Claudio, che si è messo così a disposizione, a giocare. Con dei cavalieri così è stato veramente bello fare questo Festival. Devo ringraziare anche “Mediaset” che mi ha concesso di andare. Lo rifarei?! Sì! Se lo dico qua, magari succede. Come si fa a dire di no a Sanremo?! Con loro, tutta la vita”.

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

 

 

 

Qui sotto, anche le parole dell’intervistata nel dietro le quinte prima della registrazione… “L’amicizia con Maurizio dura ormai da 20 anni e io lo stimo tantissimo come giornalista. Se avessi dovuto affidare la mia vita a livello giornalistico a qualcuno lo volevo fare con lui e così è stato. La potenza sta nell’intimità che si crea con Maurizio, perchè questo contesto è davvero incredibile. Questa scatola chiusa, con le immagini della tua vita che passano, sembra un film. Bellissimo format”.

 

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO