“GILMORE GIRLS”: DAL 25 NOVEMBRE, SU “NETFLIX”, I 4 EPISODI DEL REVIVAL

Si intitolano ciascuna con il nome di una stagione… “Inverno”, “Primavera”, “Estate”, “Autunno”.. e sono le quattro parti in cui sarà suddiviso il revival della serie tv “Gilmore Girls”, che dal 25 novembre sbarcherà su “Netflix” con il titolo “Una Mamma per amica: Di nuovo insieme” (in lingua originale.. “Gilmore Girls: A Year in the Life”).  “Le stagioni cambiano, ma certe cose non cambiano mai. Se sei una Gilmore, sarai sempre una Gilmore” recita il breve promo diffuso via Twitter dal canale di streaming.. in cui compaiono le due protagoniste Rory (Alexis Bledel) e Lorelai (Lauren Graham), evidentemente cresciute ma ancora impegnate in una delle loro surreali conversazioni e alle prese con un rapporto più adulto dopo la morte del padre di quest’ultima, Richard Gilmore (in  seguito alla scomparsa, nella vita reale, dell’attore Edward Herrmann che gli prestava il volto).

 

 

 

 

 

Annunciata ufficialmente la data… le curiosità vertono ora, ovviamente, tutte sulla trama e su quelle quattro parole del finale, con cui da sempre la creatrice Amy Sherman-Palladino tiene con il fiato sospeso i tanti fans, ma anche sulla vita sentimentale scelta per mamma e figlia.. e in particolare quella di Rory. L’attore Jared Padalecki, che nella serie interpreta il primo amore della ragazza, Dean Forester … intervistato di recente da “Us Weekly” in occasione del “Comic Con” di San Diego.. ha rivelato di essere stato presente sul set per un solo giorno di lavorazione, vista la concomitanza delle riprese con quelle della serie tv “Supernatural”, facendo così supporre di poter escludere il suo personaggio dall’“happy end” della protagonista.

A meno di ingressi a sorpresa, rimarrebbero quindi due sole opzioni: #TeamLogan o #TeamJess? Rory potrebbe accettare (o aver già accettato) la proposta di nozze, inizialmente respinta, dell’ultimo fidanzato… o sarà l’amore “literati” del nipote di Luke a meritare una seconda opportunità? 😎