“FESTIVAL DI CANNES 2018”: VINCE L’ITALIA, CON MARCELLO FONTE, INTERPRETE DI “DOGMAN”, E ALICE ROHRWACHER. LA “PALMA D’ORO” PER IL “MIGLIOR FILM” VA PERO’ A “SHOPLIFTERS”

"FESTIVAL DI CANNES 2018" - Vince l'Italia, con Marcello Fonte e Alice Rohrwacher

 

 

Sono stati annunciati circa un’ora fa, nel corso della cerimonia di chiusura di questa 71esima edizione di Cannes, i verdetti della rassegna cinematografica che quest’anno ha consegnato la “Palma d’Oro” per il “miglior film” al giapponese “Shoplifters” del regista Hirokazu Kore-eda.

Doppia la soddisfazione per l’Italia, che ha trionfato per la “miglior interpretazione maschile” con l’attore Marcello Fonte, protagonista di “Dogman” di Matteo Garrone.. e Alice Rohrwacher premiata per la “miglior sceneggiatura” di “Lazzaro Felice” in ex aequo con “3 Faces” del collega Jafar Panahi..

 

 

 

 

 

 

La miglior interpretazione femminile va a Samal Yeslyamova, protagonista nel ruolo della madre coraggiosa di “Ayka” del regista russo Sergey Dvortsevoy, mentre il “miglior regista” è Pawel Pawlikowski per “Cold War”.

Una “Palma d’Oro” speciale è stata assegnata a Jean-Luc Godard per il suo ultimo film in gara, “Le Livre d’Image” (o “Image Book”)…  il premio della giuria è andato a “Capharnaum” di Nadine Labaki.. e il “Grand Prix” se lo è aggiudicato Spike Lee con il suo “Blackkklansman”.

E sul tappeto rosso conclusivo hanno sfilato.. Gary Oldman e la moglie Gisele Schmidt, Benicio Del Toro, Chiara Mastroianni, Roberto Benigni in Armani e la moglie Nicoletta Braschi.. le giurate Lea Seydoux e Kristen Stewart, in Chanel.. e la presidentessa di giuria, Cate Blanchett, in Alexander McQueen..