FAST AND FURIOUS 7: VIN DIESEL SCRIVE SU FACEBOOK…

 


Una foto di Paul Walker, intento a leggere una delle tante scene recitate insieme.. e poche parole, che non sono mai mancate sin dal giorno del tragico incidente, dedicate all’amico, con cui Vin Diesel prova a raccontare come procede la lavorazione del settimo capitolo.. e tiene a sottolineare quanto per tutti,lui in primis, sia fondamentale che il risultato rispecchi al massimo la professionalità e l’impronta che l’attore scomparso aveva dato al personaggio di Brian O’Conner  

Screen_VinDiesel

 

 che tradotto alla meno peggio è

 

“Non c’è una scena della saga che non abbia voluto discutere,migliorare.. anche solo cambiando una riga o aggiungendo una singola sfumatura per arricchire un momento. Lo faceva con l’orgoglio di sapere, che dopo aver interpretato Brian per oltre un decennio, pur avendo cambiato quattro registi, diversi autori e nuovi produttori, era in grado di mantenere intatta l’identità portante del personaggio che aveva creato. Questa sua etica del lavoro e la continua ricerca della verità ha consentito al personaggio di evolvere in questi dieci anni e lo ha reso l’icona che è diventato oggi. Ha sempre saputo che avrei combattuto per lui.. che fosse per proteggere i suoi interessi o la sua integrità.. e sapeva.. che avrei fatto qualsiasi cosa fosse richiesta per realizzare un film nel modo migliore possibile. E’ per questo che insieme.. per ben due volte.. abbiamo vinto come miglior duo cinematografico e a distanza di 12 anni… Il nuovo ambizioso team, l’intero cast e tutta la troupe hanno  dovuto adeguarsi a questo scomodo e imbarazzante processo di trasformazione via computer. A parte le ovvie aspettative che incombono sul regista.. la sfida è non permettere che sia compromesso ciò che rende il personaggio così speciale…”