ANDREA PRETI E CLAUDIA GERINI, STORIA FINITA. E L’ATTRICE, PREMIATA CON IL “DAVID” PER IL RUOLO DA NON PROTAGONISTA, IN RADIO HA SPIEGATO.. “CI SI CONOSCE, CI SI FREQUENTA (..) POI AD UN CERTO PUNTO SI DECIDE SE ANDARE AVANTI O MENO”.

Fonte: Instagram

Fonte: Instagram

 

 

La rivelazione esclusiva l’aveva data lo scorso numero del settimanale “Chi”, che nel riportare un presunto sfogo telefonico dell’ex modello, oggi attore, Andrea Preti.. da lui inizialmente smentito, ma sulla cui autenticità aveva fermamente garantito la rivista diretta da Alfonso Signorini.. aveva comunicato la fine improvvisa della storia fra lui e la compagna Claudia Gerini, dopo circa un anno e mezzo insieme. Nelle stesse ore proprio l’ex naufrago era intervenuto anche tra i suoi “Stories” per annunciare la sua verità sull’interruzione di quella relazione, nelle poche righe di comunicato rilasciate al sito dell’AdnKronos”.. “Nella vita tutto finisce. Dopo un anno ci siamo resi conto, con Claudia, che il nostro rapporto si era definitivamente consumato. So bene che nulla è eterno, ma so altrettanto bene che tutto ciò che di bello c’è stato in questo trascorso insieme sarà un ricordo piacevole che mi accompagnerà per il resto dell’esistenza”.

Una separazione che, anche l’attrice, all’indomani della cerimonia dei “David di Donatello” (QUI il relativo post) in cui era stata premiata per il ruolo da non protagonista nel film “Ammore e Malavita”, aveva commentato in collegamento telefonico con la trasmissione radiofonica “Un Giorno da Pecora”, condotta su Radio 1″ da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari (QUI per ascoltare). Interrogata sulla rottura con il fidanzato, l’attrice aveva allora risposto.. “Io sto molto bene, sto bene nella mia pelle. Mi sento di stare in un bellissimo momento. (..) Non l’ho trattato male. Si soffre nella vita, succede. Ci si conosce, ci si frequenta.. poi è anche bello conoscere persone nella vita per capire chi noi siamo, per evolversi. Tutti gli incontri sono importanti, poi ad un certo punto si decide se andare avanti o meno”.