AMBRA ANGIOLINI A “L’ARENA” DA MASSIMO GILETTI.. “A BRESCIA PER AMORE, ORA PER AMORE DEI MIEI FIGLI” (VIDEO)

L'ARENA - Ambra Angiolini ospite

 

 

Partendo da un verso di una poesia di Alda Merini, che l’attrice aveva condiviso sul suo profilo Instagram Massimo Giletti ieri a “L’Arena” ha intervistato Ambra Angiolini e ripercorso con lei i suoi inizi e la sua carriera.. prima in televisione, poi anche al cinema e in teatro. Da quando giovanissima era stata lanciata da Gianni Boncompagni alla conduzione di “Non è la Rai”.. “Ero e ancora lo sono orgogliosa di avere una purezza e un’origine così concreta”… poi il successo musicale, raggiunto inaspettatamente anche all’estero, con il brano “T’Appartengo”… e la consacrazione al cinema grazie al regista Ferzan Ozpetek che l’ha voluta in “Saturno Contro”, permettendole di conquistare il prestigioso “David di Donatello”.. “Non avendo la tecnica ed esperienza sui set, quello che ho potuto fare è stato mettere a disposizione di un grande regista tutta l’emotività, senza aver paura di vedermela tirar fuori anche in momenti inaspettati..”.. ha raccontato l’attrice, che in passato ha ricoperto anche il ruolo di madrina al “Festival del Cinema di Venezia”. Ma a farla commuovere, sul finale, è arrivato il videomessaggio con l’attestato di stima di Michele Placido, che l’ha definita “una fra le migliori interpreti del nostro cinema in questo momento”.

  Il discorso si è anche spostato sui due figli Jolanda e Leonardo.. nati dal lungo legame, oggi finito, con il cantante Francesco Renga.. L’attrice si è dichiarata single e ha spiegato perchè ha scelto per loro di restare a Brescia dopo la separazione dall’ex compagno.. “Vivendo a Brescia loro non vivono quasi nulla del nostro lavoro.. Adesso che sono un po’ più grandi.. 10 e 12 anni.. si rendono conto delle chiacchiere a scuola.. non si rendono conto ancora bene del nostro mestiere. (..) Io sono andata a Brescia solo per amore.. quell’amore folle e speciale che ti porta al pensiero di poter creare la tua famiglia. Indubbiamente ora è anche un po’ la mia città, ci vivo da quattordici anni e sono legata a una città che comunque mi ha portato a vivere e a fare un percorso difficile ma molto profondo, che adesso è cambiato. I miei figli sono nati lì, quindi quando succedono delle cose devi fare delle scelte e devi cercare di essere il meno egoista possibile.. E allora va bene Brescia. E’ ancora una sfida nuova, ma che penso di poter vincere perchè non sono io e basta” ..

 

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO – DAL MIN. 58 CIRCA

Commenta sul Blog!

  1. Lady G. Lady G.

    Che occhi tristi nella prima foto 🙁

I commenti sono disabilitati.