“FESTIVAL DI CANNES 2018”: I “RED CARPET” DEGLI ULTIMI FILM DI SPIKE LEE E MATT DILLON. E, SUL TAPPETO ROSSO, ANCHE L’EX TRONISTA ANDREA DAMANTE..

Foto: "The House that Jack Built" Official Teaser Trailer ed Instagram Stories

Foto: “The House that Jack Built” Official Teaser Trailer ed Instagram Stories

 

 

Lunghi applausi, ma anche qualche reazione un po’ meno entusiasta da parte di chi avrebbe abbandonato in anticipo la sala, hanno accompagnato ieri, alla 71esima edizione della kermesse cinematografica di Cannes, la proiezione dell’ultimo film, fuori concorso, del regista danese Lars von Trier, “The House that Jack Built” che vede Matt Dillon (alla passerella in Dior) recitare nei panni di un efferato serial killer. In competizione è passato, invece, “BlacKkKlansman” (o “Black Klansman”) di Spike Lee.. che, come il titolo già suggerisce, affronta il tema del razzismo, narrando la storia di un poliziotto afro-americano riuscito ad inserirsi ed infiltrarsi nel “Ku Klux Klan”..

Alla premiére hanno sfilato, le attrici.. Jane Fonda in Valentino e Michelle Rodriguez in Ulyana Sergeenko.. le top.. Naomi Campbell in Poiret, Alessandra Ambrosio in Zuhair Murad, Bella Hadid in Elie Saab, Natasha Poly in Atelier Versace, Petra Nemcova in Andres Acosta.. l’ex tronista Andrea Damante, in Dior, comparso a sorpresa alla “Croisette”.. la giurata Kristen Stewart in Chanel, che sul tappeto rosso si è sfilata i tacchi.. e la splendida presidentessa di giuria, Cate Blanchett, nel giorno del suo compleanno, in Givenchy..

 

 

Commenta sul Blog!

  1. Lady G. Lady G.

    Perché Damante a “sorpresa” sul tappeto rosso? 🙄 Saranno mesi che l’avranno ingaggiato X passare l’aspirapolvere 😼

Lascia un commento